Archivio

Archivio Febbraio 2005

Il popolo della pace,la guerra…e lui?

19 Febbraio 2005 Commenti chiusi


Il popolo della pace è ancora quì, a dispetto di chi lo aveva dato per disperso.
A chi sa che deve urlare tutta la vita per farsi sentire, anche quando i riflettori sono spenti, rimane sempre una certa fregola, un certo pizzicorino…e non basteranno le chiappe delle ballerine, il campionato di calcio, gli spot di auto e telefonini a rincoglionirlo e a distrarlo dal suo profondo senso civico.

Noi saremo sempre quì a gridare, a sventolare le nostre bandiere colorate, ad ogni appello accorreremo in tanti, grandiosi e fieri del nostro essere liberi.
Il governo non ci rappresenta, in questa assurda scelta della guerra.Missione di pace l’hanno chiamata ma quale pace se hanno creato l’inferno?

In un momento così drammatico della storia, il rapimento di Giuliana Sgrena è un faro puntato su tutto il nostro popolo, guardiamoci tutti in faccia e per un attimo pensiamo solo a lei…al suo lavoro, ai reportage sui bambini straziati dalle bombe.

Riflettete bene,in un momento come questo cosa dovrebbe fare il Premier di un paese civile?

Il Cavalier Silvio Berlusconi sottratto solo per qualche ora alla attenzione di tutte le testate nazionali, ha pensato di fare la cosa più giusta con un tempismo perfetto…presentare una relazione sulla presunta persecuzione a sue spese perpetrata dalla stampa di sinistra…leggete voi stessi dal link del sito di forza italia…ma non ridete troppo!Non è il caso.

Riferimenti: Non potrebbe fare qualcos’altro?

Categorie:Senza categoria Tag: , , ,

Il popolo della pace è ancora quì

18 Febbraio 2005 Commenti chiusi


LIBERIAMO LA PACE!

Manifestazione Nazionale per la liberazione di Giuliana Sgrena

http://www.ilmanifesto.it/pag/sgrena/manif19.html
Riferimenti: Ulteriori informazioni all’indirizzo:

Categorie:Senza categoria Tag: , , ,