Archivio

Archivio Aprile 2004

Alex Miniake#01_02

27 Aprile 2004 Commenti chiusi

? progetto allo studio dell? I.N.C.A., iniziato ormai circa 40 anni prima, una sorta di miscellanea di cibernetica con innesti di ingegneria genetica e biologica. Tentavano da anni di ricostruire la struttura anatomica di un cervello umano evoluto, sintetizzando la funzione di ogni singolo neurone attraverso la realizzazione di piccole reti di elaboratori che ne assolvessero le attività ?logiche? e di sistemi a relè che curassero la parte ?elettrica?.
Il progetto ebbe i suoi momenti migliori tra gli anni 2010 e 2015, quando la N.A.S.A. commissionò la realizzazione di ?cervelli? artificiali, da inserire nelle navette speciali costruite per la realizzazione delle colonie lunari, annunciate già dai primi anni del 2000 dal governo U.S.A. durante i processi di ?monitoraggio globale? , avviate dalle amministrazione statunitensi a cavallo del nuovo millennio.
Fino ad allora ?il grande occhio? era rappresentato da una miriade di satelliti artificiali che orbitavano intorno alla terra, da Echelon in poi, che dalla fine degli anni ottanta rappresentò il nuovo e segretissimo sistema di spionaggio globale realizzato dalla NSA, poi naufragato. Si voleva in qualche modo perfezionare un sistema di riferimento permanente che permettesse alle varie agenzie di intelligence americane di controllare la maggior parte delle comunicazioni che avvenivano con i mezzi di comunicazione dell?epoca ovvero e-mail, telefono, fax telex, in tutto il mondo ed oltre, attraverso ?un filtro? delle informazioni, minuziosamente effettuato da gigantesche reti neurali miniaturizzate, in tempi quanto più vicini possibile alla percezione dei sensi umani?

Web design Alex Miniake © 2004

Categorie:Senza categoria Tag: ,

Quante volte occorrerà torturare prima che si possa parlare di tortura?».

26 Aprile 2004 4 commenti


«Quante volte occorrerà torturare prima che si possa parlare di tortura?».

L’aula della Camera ha approvato un emendamento della Lega che prevede che, per esserci il reato di tortura, le violenze o le minacce gravi sono tali solo se reiterate.

Circa duemila anni fà è bastata una sola volta.

Riferimenti: …reato di tortura

Categorie:Senza categoria Tag: , , , , , , ,

Eroi e Supereroi!

21 Aprile 2004 1 commento


Abbiamo sentito parlare tanto di eroi negli ultimi tempi, morti per difendere la libertà. Eroi?

Mi ricordo, molti anni fa esistevano dei fumetti che narravano di personaggi all?apparenza comuni, che operavano nell?ombra al fine di proteggere i deboli contro le crudeltà, cercando di riportare l?ordine laddove era stata perpetrata la violenza , spesso si trasformavano in qualcos?altro per ristabilire la giustizia. Ma nessuno doveva riconoscerli, a nessun costo. Erano i SUPEREROI.
Ebbene credo che questi personaggi esistano anche nella realtà, a loro non è dato salire sulla ribalta, il loro compito è semplicemente quello di salvare vite umane dove altri cercano di falciarle via.
Ma la gente non sa bene chi sono.

Grazie Supereroi!

Categorie:Senza categoria Tag: ,

Alex Miniake – Progetto "Vampire"#01_01

21 Aprile 2004 1 commento

?Alfiere in B6…cavolo mi ha fregato ancora?. Alex solleva il ?Cuba lime? lentamente facendo roteare i due cubetti di ghiaccio ormai prossimi alla fine, ?C?è poco da fare con questo figlio di buona madre?ha acquisito tutte le strategie, e riesce anche ad interpretare le mie emozioni??. Erano ormai trascorsi circa tre anni da quando aveva iscritto il suo ?falso? personal code al circuito mondiale degli scacchi patrocinato dall? I.N.C.A. l?associazione interspaziale di cibernetica neurale, e non aveva mai, mai vinto una partita. Fino ad allora, purtroppo, avendo ?giochicchiato? tra amici e disputato alcuni tornei virtuali tra appassionati con discreti risultati, si era indebitamente convinto di essere un ottimo scacchista.
Alexandros Miniakis, censito ufficialmente nell?INTERINFOPOL con il codice ?RSS 867?, meglio conosciuto con il nome di battaglia ?Miniake?, che i suoi colleghi gli avevano ?affibbiato? in analogia alle mirabolanti imprese di un personaggio dei fumetti del secolo scorso, il famoso mago ed illusionista Mandrake. In effetti, Alex, laureato in medicina informatica era un vero e proprio ?mago? nella sua professione, unitamente alle sue doti di ?medium logico? , era uno dei pochi veramente capace di saper ?leggere? nelle menti neurali?

Web design Alex Miniake © 2004

Categorie:Senza categoria Tag: , , , ,

Cosa ci stanno ancora a fare li?

9 Aprile 2004 10 commenti


I soldati della coalizione occidentale in Iraq sono, insieme alle popolazioni locali , le prime vittime di questa guerra assurda.
Come i morti tra la popolazione inerme, saltati in aria in Spagna, erano studenti, operai, gente comune che non aveva niente a che fare con questa guerra, così non sono certamente i parenti di quelli che si arricchiranno con la ricostruzione dell’Iraq, o che guadagneranno con quel petrolio sporco di sangue, a morire in prima linea.
E? noto, in tutte le guerre della storia, che i primi a morire sono sempre quelli di estrazione sociale più povera, i più indifesi.
I soldati sono la’ in condizioni disastrose convinti di difendere la loro patria? sono loro i primi ad avere tutto l’interesse che questa guerra finisca al piu’ presto.

Non possiamo lasciarli senza il nostro sostegno.

Subito fuori i soldati occidentali dall?Iraq.

Categorie:Senza categoria Tag: , , ,

Alex Miniake – Progetto "Vampire"#01

8 Aprile 2004 1 commento

Caro amico
Così ti trascrivo gli appunti di RSS 50
??24 Aprile 2024
Il Rep_32@moon si sta infiltrando rapidamente via etere ed è trasmesso come un allegato nella forma di un file intereseguibile chiamato callme.exp.
Si attiva in due modi: sia acquisendo l’allegato sia automaticamente. I Laboratori di Sicurezza della INTERINFOPOL hanno scoperto che Rep_32@moon può avviarsi senza l’intervento dell’utente utilizzando una ?Fall? in Galasoft scoperta dal cpt. RSS 1002 ed elencata nel GS Security Bulletin (del 13 Marzo 2024). In ogni modo, questo effetto ?cascata? dovrebbe fallire, i terminali possono ancora essere bloccati nell’attivazione di questo S.S.V (Service Server Virus), poiché una ?Touch win? appare esortando gli I.T.S. all?attivazione, si possono bloccare con una R.E.C. complementare, contemporaneamente le mie ricerche si stanno concentrando presso un nodo della rete parallela?
Fammi sapere.
A. M.
III° I.I.P. RSS 867

il mondo?PURTROPPO, è ancora in mano agli uomini.

2 Aprile 2004 Commenti chiusi


Eccola! Finalmente è arrivata!Dopo lungo penare, entrata ufficialmente alle ore 0,00 dello scorso 21 marzo ma finora ancora nascosta (forse indisposta?) si è manifestata in tutta la sua grazia la signorina PRIMAVERA! Ed allora assistiti da questa capricciosa bellezza sarebbe tempo finalmente di pensare un po? al riposo.
A questo punto dell?anno lavorativo, con le gonadi stragonfie dal troppo lavorare e dal troppo tossire ci vorrebbe proprio una bella vacanza, ma vacanza vera però, con tanto di rinnovo del passaporto, valige nuove e 5 o 6 mila euro in contante da portare con se nascondendoli e suddividendoli in parti più o meno uguali tra portafoglio, beauty case e mutande.
Il vero problema (oltre a quello evidente dei 5 o 6 mila euro) è quello di trovare loro (ai dollari non meno degli euro) uno spazio discreto all?interno delle mutande, e si perché in certi paesi del mondo, esistendo la concreta possibilità di rimanere impossibilitati a saldare i propri debiti con le nostre carte di credito molto europee, bisogna andare in giro con i soldi in contante, ma questo a rischio della propria incolumità fisica, e quindi bisogna inventarsi dei ?siti? sicuri ai quali affidare i nostri beni terreni. E quale posto migliore, se non quello che la tradizione vuole da sempre individuare nelle zone intime dell?uomo e della donna? Si insomma le chiappe per le donne ed i zebedei per i maschietti.
Ora però il problema grande nasce non tanto con l?avvento ormai consolidato dei noti ?boxèr? da uomo, la cui troppa lentezza o troppa aderenza può essere in qualche modo sostituita con la cucitura di una taschina rimovibile all?interno, quanto dal perizoma delle femminucce.
Dico io, possibile mai che all?industria dell?intimo donna, così particolarmente attenta alla produzione di perizomi sempre più minuscoli, non sia venuto in mente di creare una mutandina salvasoldi per le vacanziere?

Quindi per la donna che decide di andare in vacanza da sola è il gran dilemma: nascondere bene i soldi indossando un sobrio costume da bagno sotto la gonna, o scegliere di mostrare a tutti i costi le ch…grazie sotto un bel paio di pantaloni trasparenti.

La verità si sa sta sempre nel mezzo, e quindi molte optano per la prima, altre per la seconda soluzione?altre ancora non partono se non accompagnate da un partner maschio a cui affidare i denari.
Una cosa è certa, in ognuno dei casi indicati le povere ragazze, vittime di questa vilipendiosa discriminazione perpetrata dalle griffe di intimo, hanno dovuto rinunciare a qualcosa.

Ecco uno dei motivi per cui il mondo?PURTROPPO, è ancora in mano agli uomini.

Categorie:Senza categoria Tag: , , , , ,